RSS

Potere: la dimensione politica dell’Azione Umana.

06 Giu

Il professor Lorenzo Infantino è sicuramente uno degli studiosi dell’Azione Umana migliori che abbiamo in Italia. Per chi come me lo ha conosciuto ed ha avuto modo di ascoltarlo a lezione, l’intervista che segue è un raggio di luce nel buio italiano. Il professore ha appena pubblicato un libro che vale sicuramente la pena di leggere e che mi attiverò per comprare, nonostante io ormai preferisca di gran lunga la versione elettronica, che ovviamente non esiste. Un libro dal titolo emblematico: Potere: la dimensione politica dell’Azione Umana. Il libro è edito ovviamente da Rubbettino, costa meno di 20 euro e mi sento di consigliarlo a scatola chiusa.

Nel frattempo godetevi l’intervista. Soprattutto chi, come Maurizio, non ha ancora ben capito cosa sia l’Azione Umana e tenda a scambiarla per un volume sulla contabilità aziendale. Il vostro nel frattempo ha reperito il mitico “Power and Market” di Murray Newton Rothbard in versione pdf testuale e si accinge a leggere anche quello, mentre ristagna ai due terzi della versione in inglese di  Human Action. Sempre sia lodato il Mises Institute.

Annunci
 
1 Commento

Pubblicato da su 6 giugno 2013 in articoli economici, liberalismo, libri

 

Tag: , , , , ,

Una risposta a “Potere: la dimensione politica dell’Azione Umana.

  1. Tullio Pascoli

    7 giugno 2013 at 19:34

    Il prezzo è un po’ più accessibile: € 16.15 http://www.store.rubbettinoeditore.it/potere.html

    Cordialmente, Tullio

     

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: