RSS

Quattro Senatori e Cinque Funerali. Almeno si spera.

02 Set

Non ci sono soldi per abolire l’IMU. Ce lo dice pure Fassina. Non ci sono soldi per evitare di aumentare l’IVA. Ce lo ricordano ogni volta.

Invece pare proprio che i soldi ci siano a strabuttare, visto che il rincoglionito ottuagenario comunista ha deciso di regalare contrattini da 300000 euro annui vita natural durante a quattro strani soggetti che sono accomunati da un’unica caratteristica.

Sono merde socialiste. Una di queste merde è perfino una cinquantenne, quindi con una speranza di vita bella alta che gli garantirà diversi milioni di euro di regali dai contribuenti.

C’è il solito architetto del cazzo, il direttore d’orchestra del menga, la ricercatrice sconosciuta o quasi, e poi lo scienziato che ha già rivestito una dozzina di cariche pubbliche ad alta remunerazione e basso sbattimento.

L’unico scopo di questa allegra paccottiglia di merda inviata in senato è rimpolpare le schiera dei politici di influenza PD, affinché sia possibile fare ciò che i comunisti han sempre avuto adito di fare: scagare completamente i cittadini e andare al potere per vie traverse come loro solito. Il tutto sotto la sapiente regia del rincoglionito ottuagenario amante delle stragi d’Ungheria.

Certo direte, seppure spropositati, gli stipendi dei quattro coglioni dell’apocalisse sono nulla in confronto al gettito IMU. Ma sono pure molto, molto, molto, ma molto inutili. E se uno ha i soldi da sprecare in puttanate, vuol dire che ne ha troppi, e quindi non sarà certo la perdita di 4 miliardi di gettito IMU a preoccuparli no?

Non ci sarà immagino, nessun problema neppure a non alzare l’IVA, visto che possiamo permetterci di dare trecentomila euro l’anno per (si teme) trenta anni a Elena Cattaneo (chi????) .

E poi diciamolo chiaramente. Il socialismo è una grave malattia mentale. Non si capisce perché se non si è mentalmente malati non si possa rappresentare l’Italia. Non si capisce perché io, che odio questa grave malattia, mi debba ritrovare per forza casi clinici come questi quattro a fare il senatore per me. Come non capisco perché a Presidente della Repubblica non ci sia mai stato uno che non fosse gravemente ammalato di socialismo. Non è gente che possa rappresentarmi. Non in maggioranza né in minoranza. Non è gente a cui il cervello funziona, almeno nel campo dell’interazione umana. Magari qualcuno sarà pure bravo a tirare su aereoporti e ponti. Un altro sarà pure bravo a creare centrali a concentrazione solare. Un altro rapido a eleggere senatori a vita comunisti.

Ma quando si tratta di capire l’interazione tra gli esseri umani, ovvero i principi economici, ovvero la vita in società, purtroppo la malattia mentale si nota in tutta la sua possenza e non sono in grado di dire alcunché che abbia un briciolo di raziocinio.

Adesso dovremo stipendiare per diversi anni altri 4 malati di socialismo. Ed è per questo che spero vivamente in una epidemia di ictus e infarti che se li portino via nel minor tempo possibile. Sperando che assieme a loro diparta in fretta anche il Nonno Comunista, che mi ha già rotto tre quarti e l’altro quarto me lo ha fatto bollito.

Basta comunisti, basta coglioni, basta malati di socialismo. Abbiamo bisogno di sanità mentale, non di altri tossicodipendenti da sussidi statali.

E non è possibile, per Dio, che chiunque non sia malato di socialismo e peraltro socialismo di sinistra, non possa mai e poi mai avere rappresentanza né tra i Senatori a Vita, che da qualche parte in Costituzione deve essere scritto che possono essere solo di sinistra, né tra i Presidenti della Repubblica, visto che l’ultimo che non era un comunista di merda era Einaudi.

 

 

Annunci
 
10 commenti

Pubblicato da su 2 settembre 2013 in politica, socialismo

 

Tag: , , , , , , , , ,

10 risposte a “Quattro Senatori e Cinque Funerali. Almeno si spera.

  1. pierino60

    2 settembre 2013 at 21:09

    Elena Cattaneo è sconosciuta in Italia perchè fa un lavoro vero e utile, ricerca medica sul’utilizzo delle cellule staminali nelle malattie neurodegenerative a livello mondiale.
    L’Italia è un paese di coglioni che se una trasmissione televisiva dà spazio ad un buffone come il SIg Vannoni che spaccia una cura inesistente come miracolosa gli danno subito 3 milioni di euro.
    Se invece fai il tuo lavoro BENE a dai una speranza a migliaia di malati non sei nessuno.
    Se il socialismo è una brutta malattia , anche l’allergia per la cultura scientifica e il fatto che in Italia qualsiasi imbecille che racconta palle in televisione viene osannato mentre chi lavora a fa qualcosa di buono viene deriso è anche peggio.
    Io la chiamo orchicrazia, il governo dei coglioni.
    Se servirà a evitare gli sprechi assurdi fatti dai mafiosi di partito come il sig Sacconi, ministro della sanità e marito della presidente degli industriali frmaceutici avere una persona competente in senato potrebbe anche essere che si ripaghi ampiamente lo stipendio di senatrice.
    ma si sa come diceva Menken la democrazia è l’adorazione degli asini nei confronti degli sciacalli, chi non ha mai fiatato di fornte ai 7 miliardi di euro buttati nel cesso per una stronzata come l’Italianità di ALitalia e poi si lamenta di 4 senatori a vita è perlomeno in malafede.
    Che poi si possa risparmiare su tutto e quindi era sufficente dagli una medaglietta e mandarli a casa i 4 senatori è vero, ma chi negli ultimi 15 anni ha fatto aumentare di più la spesa pubblica inutile tagliando sulla mauntenzione delle strade come il Genio Tremonti grazie all’appoggio del Santo SIlvio è uno dei principali responsabili della merda in cui ci trovaimo.
    Ma in Italia si considera un risultato positivo aver tolto una tassa con un decreto “gioco delle tre carte” in cui una clusola di salvaguardia dice che se i soldi non vengono fuori dal nulla aumenteranno la benzina.
    La scarsa memoria degli italiani è tale che non ricordano neanche che l’attuale previsto aumento dell’I VA è il risulato di una clausola di salvaguardia simile messa da berlusconi nella manovra del 2010.

     
    • libertyfighter

      3 settembre 2013 at 00:36

      Ti risulta che abbia mai appoggiato Tremonti?
      Credi che quei quattro socialisti serviranno ad evitare qualsivoglia spreco?
      Il fatto che Tremorti abbia fatto aumentare la spesa e la sinistra le tasse e la spesa e adesso ci troviamo nella merda, non giustifica l’elezione di quattro senatori. Con l’aggravante che sono tutti di parte e sono stati messi lì per un chiaro scopo. Non volerlo vedere è patologico.

       
  2. libertyfighter

    3 settembre 2013 at 10:03

     
  3. pierino60

    3 settembre 2013 at 19:49

    Io non ho mai detto che è la prima in classifica, semplicemente dirige l’unico centro europeo di ricerca nel campo in questione.
    Io ho detto “fa un lavoro UTILE”
    Dirigere il maggiore centro di ricerca mondiale sia pure in un campo specifico richiede capacità che latitano notevolmente tra i cretini che abbiamo in parlamento.
    Pensi che essere tra i 500 migliori scienziati del mondo sia facile ?
    Mi sembra il solito metodo della stampa berlusconiana, coprire di letame chiunque non sia utile al Partito.Considerando poi che il giornale è noto per e sue campagne di stampa a favore delle cure omeopatiche e di quel truffatore di nome Di Bella non mi sembra una fonte molto affidabile.
    Quello che ho fatto semplicemente notare è che se chi critica i senatori a vita anni fa osannava una porcata che è costata come settemila anni di stipendio di tutti e quattro i senatori a vita, cioè il salvataggio di Alitalia a spese del contribuente bisogna essere veramente coglioni per prenderli sul serio.

     
    • libertyfighter

      3 settembre 2013 at 22:12

      Ho capito Pierino. Con questo sistema siccome io lavoro col CERN che è sicuramente uno dei maggiori centri di ricerca mondiale, c’ho diritto pure io a diventare senatore a vita. Magari a 35 anni.
      Comunque dacché ricordo io non ho osannato alcun salvataggio alitalia. Ho detto che la vendita anche qualora ci avessimo rimesso come cifre, avrebbe garantito la dismissione perenne del capitolo di spesa e che quindi sarebbe stata una decisione giusta comunque.
      Potrei sbagliarmi, ma mi pareva di aver detto questo.

       
  4. Franco

    3 settembre 2013 at 20:11

    E. Cattaneo, (2009) :” I politici sono pensatori privi di logica” .

     
  5. Franco

    3 settembre 2013 at 20:13

    Dich. redditi 2005 di Claudio Abbado: 17.237 euro lordi.

     
    • libertyfighter

      3 settembre 2013 at 22:09

      ROTFL

       
  6. Stefano Nobile

    4 settembre 2013 at 15:18

    non ho nemmeno più voglia di commentare.
    Facciano come pare loro, basta che l’agonia finisca, si arrivi al default e si apra la stagione di caccia.

     
  7. libertyfighter

    4 settembre 2013 at 19:01

    Ehh provo anche io un certo senso di coglioni pieni e voglia di sangue…

     

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: