RSS

Archivi categoria: finanziamenti pubblici

Sarebbe un errore…

L’ ABC della politica italiana, come previsto, scende in campo con una netta presa di posizione a favore del finanziamento ai partiti.

“Sarebbe un errore!”, ci dicono. “Punirebbe tutti allo stesso modo” ci ripetono.

“Metterebbe la politica nelle mani delle lobbyes”.

I tre squallori della politica italiana, per essere chiari Alfano, Bersani, Casini, dovrebbero fare mente locale su alcune ovvietà.

La prima è che quando alzano le tasse per combattere l’evasione fiscale, il punire tutti allo stesso modo va bene (non volendo considerare il fatto che in realtà punisci solo gli innocenti).

La seconda è che non si tratta di decidere come punire o come impedire l’uso illegittimo dei finanziamenti pubblici, in quanto Il FATTO è che i finanziamenti pubblici SONO ILLEGALI NELLA SOSTANZA. E non a seconda di come vengono usati.

Devo ricordare ai tre caballeros che:

Il sovrano popolo italiano ha ratificato che i partiti non devono essere sovvenzionati tramite regolare referendum vinto nel 1993 ?

Lo devo ricordare?

Devo spiegar loro che non rispettando la legge come intera casta politica, sono alla pari di una qualunque TIRANNIA?

Quindi ABC, non ci frega nulla se è un errore o se si punisce qualche “innocente”. Da questo punto di vista innocente è solo il M5Stelle che vi rinuncia per statuto.  Per quanto riguarda poi il finire “nelle mani delle lobbyes”, non si capisce cosa vi impedisca di finirci in mano anche col finanziamento pubblico. Sbaglio o avete appena dato in mano alla lobby bancaria la sovranità “delegatavi” ? Almeno

Abolite il finanziamento pubblico e non provate a farlo rientrare da nessuna porta o finestra:

Sarebbe un errore sì, non farlo, perché vi verrà addebitato tra i crimini contro l’umanità quando giungeremo alla nostra Norimberga. Sempre ammesso, ma non concesso che non sia invece uno sbrigativo Piazzale Loreto.

NB

E’ chiaro che l’abolizione dei finanziamenti provocherà la drastica riduzione del PIL generato da escort di lusso e spacciatori di cocaina. Me ne dispiaccio, ma bisogna ricominciare a lavorare tra privato e privato. Meno lavori pubblici.

 
13 commenti

Pubblicato da su 16 aprile 2012 in cronaca, finanziamenti pubblici, politica

 

Tag: , , , , , ,